TRATTAMENTO CON BOTOX

Spesso i muscoli mimici causano alcune rughe che fanno assumere un'espressione costantemente provata. La maggiore causa delle rughe è la mimica facciale, che con il passare degli anni segna la pelle. Il trattamento con la tossina botulinica ha come obiettivo la riduzione delle rughe del terzo superiore del viso attraverso la distensione dei muscoli mimici come il muscolo frontale, il muscolo procero, l’orbicolare, etc

Questo intervento è adatto al mio caso?

Il paziente adatto a questo intervento ha una o più delle seguenti caratteristiche:

  rughe glabellari (rughe interciliari)

  rughe frontali

  sopracciglia abbassate

  rughe "zampe di gallina"

  rughe peribuccali “codice a barre”
 

Le infiltrazioni di Botulino, il trattamento di ringiovanimento più realizzato negli Stati Uniti, offrono risultati davvero sorprendenti, specialmente se consideriamo la sua sicurezza e che fino al suo avvento l’unica tecnica possibile per correggere tali rughe di espressione era rappresentata dal lifting coronale.

La riduzione della motilità dei muscoli mimici permette una progressiva distensione cutanea e la scomparsa o drastica riduzione delle rughe d'espressione. Inoltre è possibile associare le infiltrazioni ad un programma di ringiovanimento completo con radiofrequenza, laser e/o filler.

Questa tipologia di trattamento non richiede alcuna preparazione specifica.

Come sarà il giorno del trattamento con botulino?

Il trattamento solitamente viene realizzato dopo la visita specialistica in quanto non richiede una preparazione specifica. La seduta, della durata media di 20 minuti, è praticata in ambulatorio senza anestesia e consiste nell'iniezione di Botulino tramite un sottilissimo ago all'interno dei muscoli mimici responsabili delle rughe d'espressione.

Le verrà chiesto di contrarre i muscoli facciali: corrugare la fronte, aggrottare le sopracciglia o arricciare il naso. In questo modo vengono individuati i muscoli cui la tossina inibirà l'eccessiva motilità. È possibile avvertire una sensazione di lieve bruciore durante l'iniezione.

L'applicazione del Botulino comincia a sortire I suoi effetti dopo 4-5 giorni, quando cioè comincia il processo di rilassamento del muscolo corrugatore. Dopo un mese si otterrà il massimo effetto. Dopo il trattamento non ci saranno medicazioni o fasciature né sono previsti tempi di degenza, e sarà possibile riprendere subito le normali attività. Riceverà comunque tutte le indicazioni relative ai comportamenti da tenere nelle prime ore successive alla seduta .

Come saranno i giorni successivi al botulino?

Non ci sono particolari effetti secondari alle iniezioni di Botulino. Alcuni pazienti hanno segnalato episodi transitori di nausea ed emicrania; questi effetti scompariranno in poche ore. Le iniezioni di Botulino sono comunque una soluzione temporanea e assolutamente reversibile, perciò andranno ripetute anche due volte l'anno senza che i muscoli mimici siano danneggiati.

Quando potrò riprendere le mie attività normali?

Le normali attività possono essere riprese il giorno stesso.

Come sarà il risultato?

Questo trattamento dona una immagine più riposata e distesa al volto. Il climax dell'effetto delle iniezioni di Botulino avverrà a distanza di un mese circa dal trattamento e perdurerà per 5-8 mesi fino a scomparire lentamente. Può essere ripetuto anche 2 volte l'anno.

Esempi di trattamento con Botox ( Prima e Dopo )  - Cortesia di Allergan,Inc.

 

Torna indietro

 
 

Contatti

Socio